Stazione sciistica di Belpiano Il Mein Dörfl sotto la neve Gli chalet Mein Dörfl sotto la neve Il lago di Resia in inverno Il rifugio Einkehrschwung nella stazione sciistica di Belpiano Einkehrschwung nella stazione sciistica di Belpiano Sciatori al Passo Resia
Stazione sciistica di Belpiano
Il Mein Dörfl sotto la neve
Gli chalet Mein Dörfl sotto la neve
Il lago di Resia in inverno
Il rifugio Einkehrschwung nella stazione sciistica di Belpiano
Einkehrschwung nella stazione sciistica di Belpiano
Sciatori al Passo Resia

Il paradiso sciistico di Passo Resia

3 stazioni sciistiche con 1 solo skipass!

Godetevi le vostre vacanze sugli sci nello Skiparadies Reschenpass con lo skipass transfrontaliero unico. Con un solo skipass avrete accesso a eccellenti stazioni sciistiche con circa 120 chilometri di piste sempre innevate!

Le due principali stazioni sciistiche di Belpiano e Nauders nel comprensorio di Passo Resia si trovano rispettivamente a soli 2 e 10 minuti di distanza. In 5 minuti dal Mein Dörfl si raggiunge la fermata dello skibus a Resia. Lo skibus gratuito vi porterà da qui alla stazione a valle di Belpiano. Nelle immediate vicinanze si trovano molte altre stazioni sciistiche di prim'ordine come Malga San Valentino. Gli entusiasti dello sci potranno sperimentare ogni giorno una nuova avventura sciistica!

1. Stazione sciistica di Belpiano al lago di Resia

Stazione sciistica di Belpiano al lago di Resia: piste perfettamente battute

La stazione sciistica di Belpiano – italiano: Belpiano – è situato direttamente sopra il lago di Resia in Val Venosta. Come le stazioni sciistiche di Nauders e Malga San Valentino, fa parte dello Skiparadies Reschenpass. La stazione sciistica di Belpiano, a 1500-2390 metri sopra il livello del mare, è noto per le sue piste perfettamente battute. Agli sciatori assicura un perfetto innevamento fino a primavera inoltrata.

La discesa comporta 850 metri di dislivello fino al lago di Resia. A seconda delle capacità individuali, il divertimento sugli sci è assicurato anche sulle piste di Roia, Fraiten e Hütteltal. La stazione sciistica di Belpiano offre, con i suoi 30 chilometri piste, tutti i livelli di difficoltà da facile a difficile. Questo è il paradiso dello sci, sia per bambini e principianti, sia per gli sciatori più esperti. Da valle si raggiunge la stazione sciistica di Belpiano tramite una gondola della cabinovia. Altre 5 seggiovie consentono agli sciatori l’accesso all’intera stazione di Belpiano.

La stazione sciistica  di Belpiano in Val Venosta fa parte del paradiso sciistico transfrontaliero Skiparadies Reschenpass e dell' Ortler Skiarena con i loro 16 comprensori sciistici dell’Alto Adige.

2. Stazione sciistica di Malga San Valentino al lago di Resia

Malga San Valentino, una piccola ma gradevole stazione sciistica al lago di Resia

La stazione sciistica di Malga San Valentino – tedesco: Haider Alm – vanta la pista più lunga della Val Venosta. Con le sue piste di difficoltà prevalentemente media è considerata l’area sciistica favorita dagli sciatori più esigenti. Come per tutte le 3 stazioni sciistiche del Passo Resia, anche qui la qualità delle piste è eccellente. La stazione a valle del comprensorio sciistico costituito da circa 20 chilometri di piste è situata a San Valentino alla Muta. Come il comprensorio di Belpiano, anche Malga San Valentino fa parte dell’Ortler Skiarena e allo stesso tempo del comprensorio costituito dalle 3 aree sciistiche del carosello Skieparadies Reschenpass.

3. Stazione sciistica di Nauders

Stazione sciistica di Nauders, Tirolo – inclusa nello skipass del comprensorio

Con 70 chilometri di piste, la stazione sciistica austriaca di Nauders nel Tirolo sud-occidentale offre oltre il doppio delle piste della stazione sciistica di Belpiano. Le piste medie e facili sono predominanti, ma ci sono magnifiche discese anche per gli sciatori più esigenti. La stazione sciistica di Nauders è facilmente accessibile dal lago di Resia.

Inoltre: Resia come punto di partenza per lo sci di fondo

L’anello dei 3 paesi di Resia, lungo 15 chilometri, parte dalla riva del lago di Resia e conduce dal villaggio di Resia attraverso 7 chilometri di prati e boschi innevati in direzione del confine austriaco fino a Nauders, per poi riportare di nuovo al punto di partenza. Il dislivello è di circa 45 metri.

Intorno al lago di Resia ci sono altri eccellenti anelli di fondo, a Curon, San Valentino, Vallelunga e Nauders.